Allacciate le cinture, si parte per un nuovo viaggio: Netflix ha infatti rilasciato il teaser della serie “Space Force”, disponibile dal prossimo 29 maggio in tutti i Paesi in cui il servizio è attivo.
Si tratta della cosiddetta workplace comedy, il sottogenere della commedia ambientata sul posto di lavoro.
I protagonisti sono John Malkovich, Diana Silvers, Tawny Newsome, Ben Schwartz, Lisa Kudrow, Jimmy O. Yang, Noah Emmerich, Alex Sparrow, Don Lake e Steve Carell.
Quest’ultimo è anche l’ideatore di “Space Force” insieme a Greg Daniels, mentre Howard Klein/3Arts è il produttore esecutivo.

Sentite un po’ come è avvenuta la creazione del progetto dalle parole di Steve Carell stesso: “L’idea di Space Force è arrivata in maniera piuttosto insolita. Netflix voleva produrre uno show divertente e l’idea di un prodotto dedicato alle origini di una Forza Armata Spaziale fittizia (Space Force) fece ridere tutti durante una riunione. Non esisteva nessuno show, non c’erano idee se non quella legata al titolo. Così ho chiamato Greg e gli ho detto: “Ti andrebbe di creare uno show intitolato Space Force?” E lui ha risposto: “Sì, suona bene. Facciamolo.” Avendo soltanto il concetto relativo alla stessa Space Force, ci siamo seduti a tavolino e ci siamo chiesti: “Allora, come sarà lo show? Di cosa parlerà?” E siamo arrivati alla conclusione che avrebbe dovuto parlare dell’inizio di questa Space Force e della persona a cui è stato affidato il suo sviluppo, la creazione di un nuovo ramo delle forze armate. E al mio personaggio, il generale Mark R. Naird, è stato affidato il compito di creare questo ramo“.”

Cosa ne è venuto fuori e cosa dobbiamo aspettarci da questa serie potete capirlo attraverso la sinossi che vi lasciamo qui:

La vita del generale Mark R. Naird (Steve Carell), un pilota pluridecorato che sogna di comandare l’aeronautica militare, è stravolta quando gli viene chiesto di prendere le redini della nuova sesta branca delle forze armate americane: la Space Force. Scettico ma determinato, Mark si trasferisce con la famiglia in una base remota del Colorado dove, insieme a un eterogeneo gruppo di scienziati e “Spacemen”, cerca di riportare rapidamente astronauti americani sulla Luna e conseguire il dominio totale dello spazio, come richiesto dalla Casa Bianca.

Questo invece il teaser ufficiale:

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *