Solo per passione: Letizia Battaglia fotografa“. Arriva la nuova miniserie di Rai 1 in onda in due prime serate, domenica 22 e lunedì 23 maggio, che vede come protagonista la storia di Letizia Battaglia interpretata da Isabella Ragonese, al fianco di altri volti noti come Paolo Briguglia e Roberta Caronia, per l’idea e la regia di Roberto Andò.

La decisione di realizzare questa miniserie tv è stata presa insieme a Letizia stessa, che è stata ben contenta di rendersi partecipe al progetto. Improvvisamente però, il mese scorso le sue condizioni di salute si sono aggravate fino a lasciarci e a impossibilitarla nel veder concluso il film a lei dedicato, così come a prendere parte alla conferenza stampa, contrariamente a quanto promesso al regista, che nel raccontarlo si è commosso per la forte emozione.

Letizia Battaglia è stata una delle più grandi e coraggiose fotografe del nostro tempo. Di origine siciliana, è proprio nella sua terra che ha coltivato maggiormente la sua personalità forte, ribelle e anticonformista insieme alla sua passione per il giornalismo e la fotografia. All’età di 39 anni giunge alla redazione de “L’Ora” dove inizia a collaborare, ma in particolare a scoprire quanto la fotografia fosse fondamentale per lei per cambiare la prospettiva sul mondo. Realizza scatti che documentano principalmente gli scenari mafiosi di Cosa Nostra, temi non facili che la conducono perciò a combattere anche politicamente, oltre che personalmente, per voler condurre un lavoro così rivoluzionario in una folla di uomini. L’ottimismo però è sempre stata una sua caratteristica: nonostante le varie delusioni infatti non si è mai rassegnata nel voler diffondere delle sue idee.

Un film molto complesso da realizzare per le tante dinamiche delicate della vita di Letizia, che anche privatamente parlando non furono semplici. Isabella Ragonese, la sua interprete, ha dichiarato infatti come sia stato per lei “IL ruolo della vita” che le ha donato tantissimo, personalmente e lavorativamente.

Letizia non c’è più, ma l’intento oggi è quello di diffondere una passione e dei sentimenti talmente potenti da essere ancora vivi, come lo saranno per sempre, sullo sfondo di un ritratto della società italiana del secolo scorso.

L’appuntamento quindi con “Solo per passione: Letizia Battaglia fotografa” è domani sera su Rai 1.

Silvia Bulzomi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.