Si è spento questa mattina all’età di 93 anni Piero Angela, il conduttore televisivo, giornalista e divulgatore noto per aver portato nelle tv degli italiani programmi di cultura come “Super Quark”.
A dare la triste notizia sui social è stato il figlio, Alberto Angela, condividendo una foto del padre ed una semplice ma sentita frase di saluto con scritto “Buon viaggio papà”.

Piero Angela fino alla fine non ha mai smesso di lavorare, di studiare e di portare avanti la sua missione. Diceva sempre: “Il mio corpo è come una macchina: il motore avrà anche 80mila chilometri, ma il guidatore ha solo 45 anni.”.

Le sue trasmissioni sono state una vera e propria rivoluzione per il suo modo di raccontare la scienza, con documentari in grado di arrivare al cuore di milioni di persone.

Il mondo della cultura e della televisione del nostro Paese perdono oggi un grandissimo nome, ma siamo certi che il suo operato rimarrà indelebile anche agli occhi delle nuove generazioni.

Buon viaggio, Piero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.