Quella di quest’anno sarà un’edizione di “X Factor” all’insegna delle novità. Prima fra tutte l’arrivo di un nuovo conduttore, che sostituirà Alessandro Cattelan dopo ben 9 anni: si tratta dell’attore romano Ludovico Tersigni e noi di Spettacolo News ne abbiamo parlato QUI. Ci sarà poi un cambiamento radicale nella struttura del programma di Sky: la classica suddivisione per categorie di sesso, età e formazione musicale (singoli e band) sarà abolita e così l’edizione italiana farà da apripista a questo grande passo.

I 4 giudici, EmmaHell RatonManuel Agnelli e Mika, sono stati confermati e quindi resteranno i mentori di squadre che mai come stavolta saranno eterogenee, scegliendo i 12 finalisti esclusivamente sulla proposta musicale e progettualità artistica. Niente più barriere o etichette: la musica sarà la unica e sola protagonista.

Cambieranno anche gli step per diventare un concorrente di “X Factor”. Alle Audition verranno selezionati 48 talenti in tutto. Dopodiché la direzione musicale assegnerà a ciascuno giudice un roster di 12 artisti, che si affronteranno ai Bootcamp e agli Home Visit, da cui emergeranno per ogni squadra i 3 effettivi che accederanno ai Live, dove si sfideranno fino alla finalissima. Emma, Hell Raton, Manuel Agnelli e Mika avranno una sola regola fissa nella scelta dei 3 membri: ognuno di loro dovrà portare con sé ai Live almeno un solista e almeno una band.

“X factor” vi aspetta a settembre su Sky e NOW!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *