È una delle prime notizie che questa mattina ha fatto il giro del web: Willie Garson ci ha lasciati. Famoso per aver interpretato Stanford Blatch in “Sex And The City”, l’attore originario del New Jersey se ne va a 57 anni in circostanze ancora da chiarire. In questi giorni era impegnato sul set di “And Just Like That”, il nuovo capitolo di “Sex And The City”. A dare la triste notizia è stato il figlio adottivo di Willie Garson, Nathen: “Ti amo così tanto, papà, riposa in pace. Sono così felice che tu abbia condiviso tutte le tue avventure con me. Hai realizzato tanto, sono orgoglioso di te. Ti amerò sempre, ma penso che sia ora che tu parta per un’avventura tutta tua. Sarai sempre con me. Ti amo più di quanto tu possa immaginare e sono felice che tu ora possa essere in pace. Sei sempre stato la persona più divertente e intelligente che io abbia mai conosciuto. Sono felice che tu abbia condiviso il tuo amore con me. Non lo dimenticherò mai.”.

Non sono mancati i messaggi di affetto del cast di “Sex And The City”, da Cynthia Nixon a Chris Noth, allo staff di HBO. Tutti lo definiscono un instancabile professionista, uno dei personaggi più amati della serie, di cui ha fatto parte per 25 anni. E sicuramente ne farà ancora parte, restando nel cuore di colleghi, amici e fan.

Ciao, Willie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *