Sono ufficialmente iniziate le riprese di “Monterossi”, la nuova serie tv Amazon diretta da Roan Johnson e tratta dai romanzi scritti da Alessandro Robecchi tra il 2014 e il 2021, editi da Sellerio, che hanno avuto un grandioso successo di vendite.
La serie racconta le avventure di Carlo Monterossi, un autore televisivo alle prese con vicende criminali a cavallo tra l’ironia e la suspense. A vestire i panni del protagonista sarà Fabrizio Bentivoglio e insieme a lui faranno parte del cast Donatella Finocchiaro, Tommaso Ragno e Martina Sammarco.
Per il regista Roan Johnson, “Monterossi” arriva dopo il successo de “I Delitti del BarLume”, la serie tratta dai romanzi di Marco Malvaldi arrivata all’ottava stagione e diventata così la più longeva serie in onda su Sky. Questa volta però ne è anche sceneggiatore insieme a Davide Lantieri e lo stesso Alessandro Robecchi, autore dei romanzi di “Monterossi”.
Le riprese della serie prodotta da Palomar si svolgeranno tra Milano e Roma e dureranno un totale di 13 settimane. “Monterossi” verrà lanciata su Amazon Prime Video non prima del 2022.

La sinossi:

Le avventure di Carlo Monterossi prendono il via da vicende dense di ironia e suspense, tra una goffa malavita poco organizzata, investigatori improvvisati e autori di successo di una televisione trash. Nelle prime due storie Carlo Monterossi si troverà a confrontarsi con una coppia di killer colti e professionali, due zingari in cerca di vendetta, una giovane segugia col cuore in frantumi, collezionisti e contrabbandieri di souvenir nazifascisti, qualche morto di troppo e incredibili scambi di persona, un “morto” che viene a riprendersi un tesoro, una donna che sembra vissuta più volte e un passato misterioso e crudele che ritorna e lascia indecifrabili indizi sulla pista.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *