Mancano solamente pochi giorni prima che il mondo scopra il destino del Professore (Álvaro Morte) e della sua banda. Un mese alla conclusione definitiva de “La casa di carta“, serie spagnolo di grande successo targata Netflix.

Gli ultimi cinque episodi saranno disponibili sulla piattaforma streaming a partire dal prossimo 3 dicembre.

Ecco la sinossi:

“Tokyo (Úrsula Corberó) è morta. Il nemico è ancora in agguato all’interno della Banca di Spagna, ferito ma pericoloso come sempre. Affrontando l’ora più buia e la più grande sfida, la banda escogita un piano audace per ottenere l’oro senza che nessuno se ne accorga. A peggiorare le cose, il Professore commette l’errore più grande della sua vita”

Il cast include – oltre al già citato Álvaro Morte – anche Itziar Ituño, Pedro Alonso, Miguel Herrán, Jaime Lorente, Esther Acebo, Enrique Arce, Darko Peric, Hovik Keuchkerian, Luka Peros, Belén Cuesta, Rodrigo de la Serna, Najwa Nimri, tra gli altri.

Ideata da Álex Pina, “La casa di carta” è andata in onda inizialmente sul canale iberico Antena 3, prima di essere acquisita e in seguito distribuita da Netflix. La prima stagione ha debuttato in Italia nel 2017 e ha raggiunto immediatamente un enorme successo, sulle orme degli altri Paesi nei quali è stata distribuita.
Ora è giunta la definitiva conclusione, nonostante si vociferi di possibili spin-off che potrebbero riguardare alcuni dei protagonisti dello show.

Il trailer:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *