Chi non si ricorda le esilaranti avventure di “Will e Grace”? Preparatevi, perché da questa sera, venerdì 29 marzo, alle ore 21.15 su JOI i due protagonisti della serie cult ritorneranno a far piegare in due dalle risate insieme a tanti altri personaggi.
Questa decima edizione arriva dopo oltre un decennio dalla fine della precedente, comprende 16 episodi e ha già convinto il pubblico statunitense. La comedy infatti ha avuto un successo internazionale diventando un vero fenomeno di costume, inoltre ha vinto 51 premi e conquistato ben 198 nomination.
Sarà impossibile non appassionarsi alle divertenti avventure dell’ex avvocato gay Will Truman e della sua coinquilina, l’interior designer Grace Adler. Con loro non potranno poi mancare la ricchissima socialite Karen Walker e l’amico gay Jack Mc Farland, disinibito attore, cantante, ballerino, coreografo, cameriere, infermiere, presentatore e tanto altro.
Oltre a questi quattro volti storici, interpretati rispettivamente da Eric McCormack, Debra Messing, Megan Mullally e Sean Hayes, ci saranno molte special guest e un nuovo ingresso nel cast.


Torneranno Alec Baldwin nei panni di Malcolm Widmark, lo spasimante di Karen, Leslie Jordan nel maturo e malizioso cripto-gay Beverley Leslie e Blythe Danner, la sofisticata e svampita Marilyn Truman, mamma di Will. Non mancheranno poi Minnie Driver che interpreta Lorraine Finster, la figliastra di Karen, Chelsea Hendler nei panni della donna di potere gay Donna Zimmer e Molly Shannon, la svitata Val Bassett. Ci sarà poi un cameo di Jon Cryer, già visto in “Two and a Half Men”.
Una novità di questa decima stagione sarà l’arrivo di David Schwimmer, l’amatissimo Ross Geller di “Friends”, che rivestirà il ruolo della twitstar Noah Broader, un uomo che si infiltra agli eventi di New York per parlarne male e mangiare gratis. Matt Bomer sarà invece McCoy Whitman, un giornalista televisivo affascinante e vanitoso, con cui Will proverà ad avere una relazione.

Non perdete quindi la nuova stagione di “Will e Grace” che inizierà questa sera!

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *