Il 22 maggio scorso è uscito il primo trailer ufficiale della settima stagione di “Orange Is the New Black”, una delle serie più iconiche della piattaforma streaming Netflix , che purtroppo con la settima stagione concluderà la sua storia.
Per sei stagioni indimenticabili “Orange Is The New Black” ha affrontato senza timore alcune le tematiche umane più rilevanti e difficili del nostro tempo. Infatti la settima stagione è l’ultima dello show corale con protagonista il gruppo di carcerate più famose al mondo. In questa stagione, le detenute di Litchfield dovranno scendere a patti con una difficile verità: la prigione le ha cambiate per sempre.

“Orange Is the New Black” sarà disponibile su Netflix a partire dal 26 luglio 2019.

Da quella data potremo scoprire i destini delle protagoniste, chi ancora in carcere, chi no, accomunate da sogni e paure per il proprio futuro. Lo show è una delle serie con il cast più ampio degli ultimi tempi, ed è facile immaginare che tutte le attrici protagoniste di questa serie faranno il loro ritorno per la settima stagione.
La protagonista Piper (Taylor Schilling) affronterà a fatica la vita all’esterno della prigione, mentre nel carcere di massima sicurezza la quotidianità andrà avanti senza di lei, ingiusta e corrotta come sempre. L’amicizia tra Taystee (Danielle Brooks) e Cindy (Adrienne C. Moore) è ancora appesa ad un filo, Gloria (Selenis Leyva) e lo staff della sua cucina devono affrontare il nuovo regime di Polycon, la condanna all’ergastolo di Taystee incombe e le altre detenute inseguono la droga o i propri sogni, cimentandosi con la realtà del loro posto nel mondo.
Oltre alle famose ricercate, torneranno anche Nick Sandow, che è Joe Caputo e Beth Dover, nei panni di Linda Ferguson. Insieme a loro ci sarà anche la regina dei membri dello staff del penitenziario ovvero Natalie (Fig) Figueroa, interpretata da Alysia Reiner. Tornerà anche l’immancabile Joel Luschek, interpretato da Matt Peters.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *