L’amore strappato” in onda in prima serata su Canale 5 dal 31 marzo 2019. Una bambina strappata alla sua famiglia per un errore giudiziario e la lotta della madre per riaverla con sé. Questa è in breve la trama della nuova fiction di casa Mediaset.
L’intreccio narrativo della serie è tratto da una storia vera e a rivestire il complesso ruolo della madre protagonista sarà Sabrina Ferilli, una delle attrici più amate nel panorama del piccolo schermo italiano.

La fiction, diretta da Ricky Tognazzi e Simona Izzo e prodotta da Jeky Productions, sarà composta da tre appuntamenti a cadenza settimanale la domenica sera.
La storia è ispirata al libro autobiografico “Rapita dalla Giustizia”, scritto dalla protagonista Angela Lucanto, ormai più che ventenne, insieme a Maurizio Tortorella e Caterina Guarneri.
Nel 1995 la bambina di appena sette anni viene prelevata da scuola e portata in Tribunale, il quale è convinto che il padre abbia abusato di lei e della cugina quattordicenne che l’ha accusato. Per la piccola questa è solo una menzogna, ma gli interrogatori e i continui test psicologici le fanno ammettere il contrario, con il conseguente trasferimento in un orfanotrofio. Dopo due anni il padre viene assolto ma ormai la figlia ha una nuova famiglia e non sa che i suoi genitori sono ancora vivi e che la stanno cercando.
L’errore giudiziario vedrà Sabrina Ferilli nei panni della madre che si batte con coraggio e determinazione per dimostrare l’innocenza del marito, interpretato da Enzo Decaro, ingiustamente accusato di molestie, e per riavere la sua bambina.
“L’amore strappato” lascerà il pubblico con il fiato sospeso, lo farà emozionare e racconterà passo dopo passo la dolorosa battaglia di una normale famiglia felice che viene sconvolta da un’accusa infamante che la fa vivere una situazione al limite dell’assurdo.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *