In prima serata, questa sera su Italia 1, torna con la sua ventesima edizione, “Colorado“, lo storico programma comico scritto da Paolo Ruffini e Andrea Boin con altri e prodotto da Colorado Film e 3zero2Tv per R.T.I.
A condurre, per la settima volta, sarà l’autore Paolo Ruffini, attore e regista, nuovamente affiancato, a gran richiesta, da Belen Rodriguez che, distinguendosi per simpatia e autoironia, sarà anche protagonista di esilaranti sketch. Ormai punti fermi del programma, il ruolo di co-conduttori spetterà quest’anno agli immancabili Scintilla (Gianluca Fubelli) e PanPers (il duo).
In questa nuova edizione vedremo oltre 40 artisti alternarsi sul palco e coinvolgere il pubblico a ritmi sfrenati, con l’obiettivo di scatenare un’incontenibile allegria. Il classico corpo di ballo è stato sostituito da 5 ragazze che, fra un comico e l’altro, si esibiranno in divertenti stacchetti per il titolo di Miss Colorado che verrà attribuito a una sola di loro.

Non mancheranno volti noti e novità per celebrare questi 20 anni di risate condivise.

Tantissime le new entry: Vincenzo AlbanoAndrea CarliniFederico ParlantiMaria Pia TimoStefano GornoMassimo De RosaTony D’UrsiRaffaello Corti, I MasaCristina ChinagliaFrancesco ArienzoAngelo PisaniFlora CantoFilippo Caccamo Massimo Bagnato, Gianni Astone e i giovanissimi Davide D’UrsoDavide Calgaro e Marco Stabile.

Attesissimi, tornano Max Pisu con il suo storico Tarcisio, “Pino & gli Anticorpi” con lavatrice e cane Fuffi al seguito e i “Soldispicci“. Fra i veterani Claudia Campolongo, Barbara Foria, Alessandro Bianchi, Alberto Farina, i Pantellas, Mauro Villata, Bob Russo, Raffaele D’Ambrosio, Rubes Piccinelli, Herbert Cioffi, Bella Domanda, Peppe e Ciccio, Franco Rossi, Gianluca Impastato, Enrico Luparia, Pablo e Pedro, Francesca Cipriani ed Elena Morali.

La ventesima edizione di “Colorado” inizia questa sera, in prima serata, su Italia 1: sintonizzatevi per iniziare a ridere!

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *