Dal 10 al 14 aprile 2019 la città Torino ospiterà per la terza volta consecutiva il “Cartoons on the bay”, festival internazionale nato nel 1996, promosso da Rai e organizzato da Rai Com in collaborazione con altri partner, dedicato all’animazione cross-mediale e alla televisione per ragazzi.
Il vasto programma di proiezione gratuite, anteprime e incontri  sarà ospitato anche quest’anno all’interno del Cinema Ambrosio.  L’area industry sarà invece collocata presso il Museo del Risorgimento e accoglierà professionisti del settore di tutto il mondo offrendo loro pitch, masterclass e numerose occasioni di incontro.
Antonella Parigi, Assessore alla cultura e al turismo della Regione Piemonteha affermato: “Con questa terza edizione di Cartoons on the Bay a Torino consolidiamo la collaborazione con Rai Com, (…) per un appuntamento che ha saputo sempre più coinvolgere la città e il mondo dell’animazione.”.

I piani di intervento attivati nelle due precedenti edizioni da Film Commission Torino Piemonte e da FIP Film Investimenti Piemonte, organizzatori della kermesse insieme a Rai Com, verranno confermati e rafforzati e le due realtà contribuiranno alla promozione delle varie attività per il pubblico.
Come ha spiegato anche i Presidente di Film Commission Torino Piemonte, Paolo Damilano, la manifestazione ha il doppio ruolo di essere una vetrina per le Società Piemontesi del solido comparto dell’animazione regionale e allo stesso tempo occasione per gli spettatori grandi e piccini di vivere da protagonisti il mondo fantastico dei cartoni animati.

Paolo Tenna, di FIP Film Investimenti Piemonte, ha spiegato: “Una delle novità di questa edizione sarà il progetto di formazione “Funny Faces”, uno sportello rivolto a giovani autori piemontesi under 35 per apprendere dinamiche e peculiarità della scrittura comica, in vista di un incontro con i referenti di Rai Ragazzi. (…) Per la cittadinanza FCTP e FIP hanno collaborato ad una nuova attività: domenica 14 aprile Torino saluterà cartoons on the Bay con “Cartoons Game” (…) dove i più piccini potranno cimentarsi in molte discipline sportive insieme ai volti di Rai YoYo e Rai Gulp e dei personaggi dei palinsesti di Rai Ragazzi.”.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *