Andrà in onda domani pomeriggio alle ore 16.10 su Canale 5 una nuova puntata di “Verissimo“, talk show condotto da Silvia Toffanin. Nel corso della trasmissione interverranno numerosi ospiti, fra cui l’ex naufrago e protagonista della polemica sullo spinello Francesco Monte, lo chef stellato Carlo Cracco e molti altri. Non mancheranno poi l’attore Vincenzo Salemme, la comica Katia Follesa, un altro ex naufrago come Filippo Nardi – che racconterà la sua esperienza come protagonista in Honduras – ed un’altra concorrente del programma più chiacchierato del momento, Paola Di Benedetto. La bella Paola finalmente può uscire allo scoperto e si racconterà nel salotto della Toffanin, parlando anche della sua love story con Monte, nata proprio sull’isola. A tal proposito, Francesco Monte ha dichiarato ai microfoni di “Verissimo”:Alla fine una gioia è arrivata. Io e Paola viviamo le cose come vengono.”, mentre la ex Madre Natura del programma “Ciao Darwin” ha affermato: Non ce la facevo più a stare sull’isola per la fame, la mancanza della mia famiglia e poi ci tenevo molto a riprendere i contatti con Francesco.”. Sull’abbandono del reality da parte di Francesco, la ragazza ha detto: “Non sapevo nulla. L’ho visto allontanarsi con la barca, ma non avevo capito che non sarebbe più tornato.” ed aggiunge – “la sera prima avevamo avuto anche una discussione.”. Rientrata in Italia, la Di Benedetto è stata subito contattata da Francesco ed ha confidato: “Lunedì io e Francesco ci siamo visti. Mi ha telefonato dicendomi che mi avrebbe raggiunto in hotel. Quando ci siamo visti è scattato un lungo abbraccio. Non era scontato riprovare le stesse emozioni rincontrandosi, invece, io ho ritrovato la stessa luce nei suoi occhi.”. Lo Chef Cracco ha parlato della perdita di una stella Michelin, dicendo: “Quando prendi una stella Michelin sei felice, quando te la tolgono un po’ meno. Se succede devi sempre fare una riflessione, per correggerti, migliorarti. Si riparte e si ricomincia da capo.”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *