Anche oggi il pomeriggio di “Verissimo“, programma condotto da Silvia Toffanin, sarà pieno di ospiti interessantissimi.
Un imperdibile Fabio Rovazzi, il famoso youtuber che ha scalato le vette del successo con il tormentone estivo “Andiamo a comandare“, ci narrerà della sua “prima” cinematografica nel film “Il vegetale“. Si rinnova poi l’invito a intervenire di un attore coinvolto in un film del ciclo “Liberi sognatori” nel talkshow della Toffanin. Questo sabato sarà presente in studio  Greta Scarano, uno dei personaggi principali de “La scorta di Borsellino – Emanuela Loi“.
In trasmissione verrà dato spazio anche al reality “L’isola dei famosi“: sull’argomento interverrà l’affascinante Mara Venier, mentre il collegamento dall’Honduras sarà sostenuto dall’inviato del programma Stefano De Martino.
Dopo aver fatto parlare il regista di “Made in Italy“, parleranno dell’appena uscito film di Ligabue gli attori protagonisti della pellicola, attualmente nelle sale cinematografiche italiane, Stefano Accorsi e Kasia Smutniak (trovate la nostra recensione del film QUI).
Sarà ospite del pomeriggio di “Verissimo” anche una delle voci più popolari della musica italiana, Gigi D’Alessio. Sembra abbia già smentito le voci su una possibile rottura con la bella Anna Tatangelo. “Lei è sempre una compagna ideale” ha dichiarato ai giornalisti, aggiungendo che “a volte stare un po’ distanti fa bene all’amore“. Non è contento delle cattiverie che vengano addossate alla sua compagna e ha giustamente considerato che dopo 12 anni di relazione avere degli attriti può essere normale.
Ma le sorprese non finiscono qui!
Ci sarà anche un trio che ha fatto tanto parlare nei mesi passati: l’ex campione di ciclismo Francesco Moser, suo figlio Ignazio Moser e nientemeno che la sua fidanza Cecilia Rodriguez. Gli ultimi due si sono conosciuti nella casa del “Grande Fratello Vip” e sembra che la relazione non sia morta con l’uscita dal reality. Francesco non si censura di certo parlando del figlio. Così ha dichiarato: “Sarei stato contento se avesse continuato a correre in bici, ma lui preferiva andare in discoteca“. Dopo il bastone, la carota: “Ignazio potrebbe essere il titolare della nostra azienda, avendo il diploma in agraria“.
Una puntata imperdibile, no?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *