Continua il successo per “Immaturi – La serie”, fiction in onda dal 12 gennaio scorso ogni venerdì su Canale 5. La serie riprende e amplia il format del film “Immaturi”, fortunata commedia diretta dal regista Paolo Genovese, che nel 2010 incassò più di 11 milioni di euro e che ottenne ben 7 nomination tra David di Donatello e Nastri d’Argento. Due anni dopo il successo si ripete con il sequel ambientato durante un viaggio in Grecia, con la pellicola “Immaturi – Il viaggio“.
A convincere, oltre al brillante cast attoriale (Raoul Bova, Ambra Angiolini, Luisa Ranieri, Ricky Memphis), il motore della trama: un gruppo di adulti – ragazzi molto amici durante gli anni del liceo – si ritrova a dovere ripetere la maturità a causa di un errore nella composizione della commissione d’esame.
Scritta da Paolo Genovese, ma per la regia di Rolando Ravello, l’idea della serie, conseguenza del vastissimo successo di pubblico per i due film cinematografici, per ora sembra che stia funzionano. “Immaturi – La serie” sarà composta da 8 puntate in tutto (ne sono già state trasmesse 2), durante le quali si svilupperà la trama tra problemi familiari e sentimentali di un gruppo di 40enni e la scuola: a differenza del film, nella serie il gruppo di amici sarà infatti costretto a frequentare l’intero ultimo anno di liceo insieme ai diciottenni di oggi.
Nel cast della fiction in questione ci sono alcuni interpreti già presenti sul grande schermo, ovvero Luca e Paolo, Ricky Memphis e Maurizio Mattioli, che riprendono i loro ruoli. Inoltre molti sono stati gli ingressi di nuovi personaggi, come i docenti interpretati da Ilaria Spada e Daniele Liotti o la figura del tutor interpretato da Ninni Bruschetta. Presenti anche Nicole Grimaudo e Irene Ferri, rispettivamente nei ruoli che al cinema sono stati di Ambra Angiolni e Barbora Bobulova.
Non perdetevi, quindi, la terza puntata che andrà in onda questa sera – venerdì 26 gennaio – in prima serata su Canale 5!

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *