Dopo il successo dell’ultimo tour, i Decibel – gruppo composto dai tre musicisti Enrico Ruggeri insieme a Silvio Capeccia e Fulvio Muzio – si preparano a tornare sul palco del Teatro Ariston. Nella serata del 6 febbraio prossimo infatti, nella sezione Campioni del Festival di Sanremo 2018 presenteranno il brano intitolato “Lettera dal duca“, primo singolo estratto dal nuovo loro album “L’anticristo“, per l’etichetta Sony Music Italy ed in uscita sul mercato il 16 febbraio prossimo.
Per l’occasione sarà il maestro Roberto Rossi a dirigere l’orchestra della 68esima edizione del festival, mentre nella serata di venerdì 9 febbraio, dedicata ai duetti, i Decibel si esibiranno con il celebre frontman degli Ultravox, Midge Ure. Il nuovo progetto discografico sarà disponibile in versione Cd e in doppio Lp e l’immagine della curiosa copertina ritrae i tre artisti che appaiono nelle vesti di alcuni manager in un futuro apocalittico con gli occhi da rettile e l’aria di chi sta manovrando occultamente i destini dell’umanità.
Il nuovo album segue “Noblesse Oblige”, pubblicato lo scorso anno dal quale disco erano stati estratti i singoli “My My Generation“, “Gli anni del silenzio” e “Universi paralleli“. Per presentare il nuovo disco dal 13 aprile prossimo partirà il Decibel tour nei principali teatri italiani.
Di seguito potete trovare l’elenco delle date già confermate, vedere la tracklist dell’album e la copertina.

Tour:

13 aprile – Senigallia (An) – Teatro La Fenice
14 aprile – Torino – Teatro Colosseo
26 aprile – Pisa – Teatro Verdi
05 maggio – Vicenza – Teatro Comunale
15 maggio – Roma – Parco della Musica
20 maggio – Milano – Teatro Nazionale

Tracklist CD

  1. Choral in E Min
  2. L’Anticristo
  3. Lettera dal Duca
  4. Baby Jane
  5. My Acid Queen
  6. La Banca
  7. La Città Fantasma
  8. Sally Go Round
  9. 15 Minuti
  10. Lo Sconosciuto
  11. La Belle Epoque
  12. Il Sacro Fuoco degli Dei
  13. Buonanotte

LA VERSIONE LP CONTIENE ANCHE LE DUE BONUS TRACK:

  1. Londra
  2. Elephant Man

La cover:

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *