Ieri sera su Rai 1 è andata in onda la terza puntata di “Ballando con le stelle“, il fortunato show ormai alla 13esima edizione condotto da Milly Carlucci, Paolo Belli e Robozao.
Quest’anno, infatti, la coppia di presentatori è coadiuvata da un personaggio molto stravagante, difficile definirlo un robot o un androide, che nella scorsa puntata si è persino esibito in passi di salsa con Mykel Fonts. C’è chi dubita che Robozao sia solo un ammasso di ferraglia super tecnologico alto tre metri, ipotizzando l’esistenza di una persona a curarne il linguaggio. A scanso di ogni dubbio, nella puntata di ieri è stato intervistato niente meno che da Gigi Marzullo, il divertente conduttore di “Sottovoce”. Robozao si è cimentato in un simpatico momento di ballo con Vincenzo Salemme e Tosca D’Aquino, reduci dalla produzione di Una festa esagerata“.
E’ stato presente anche Massimiliano Morra nel programma, nonostante il grave incidente automobilistico della scorsa settimana: non ha potuto provare le coreografie, ma si è messo comunque in gioco ed ha raccontato la sua esperienza.
La polemica che ha visto protagonista il giurato Ivan Zazzaroni su una delle coppie in gara – che non corrisponde propriamente ai canoni tradizionali, essendo priva di presenza femminile perchè formata dallo stilista Giovanni Ciacci insieme con Raimondo Todaro – ieri sembra essersi placata e alcune cose chiarite.
L’ospite attesissimo della serata e capace di soddisfare le aspettative del pubblico è stata Anastacia: l’artista americana si è esibita in una salsa molto complessa, riuscendo perfettamente nel ballo, sensuale e grintosa al tempo stesso e bellissima è stata anche l’intervista che Milly le ha fatto nel corso della puntata di “Ballando con le stelle”.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *