La campagna solidale “Trenta ore per la vita” edizione 2017 è ritornata ieri sulle reti Rai e sarà dedicata al sostegno della ricerca di una diagnosi e di una cura più efficace per i bambini malati di epilessia.
L’associazione Onlus che da 22 anni vede la showgirl Lorella Cuccarini nella doppia veste di co-fondatrice e storica testimonial, sarà presente sulle reti Rai fino al prossimo 8 ottobre e sul canale La7 dal 9 al 15 ottobre. Quest’anno la campagna solidale, che nella sua lunga attività ha sostenuto più di 800 progetti e oltre 60 organizzazioni, in questa edizione finalizzerà la raccolta fondi per finanziare due progetti di ricerca clinica applicata e di videodiagnostica molto importanti.
L’obiettivo che si pone l’Associazione è quello di migliorare la qualità di vita dei bambini malati di epilessia e garantire loro le migliori cure possibili. Gli Enti non profit beneficiari saranno la Federazione Italiana Epilessie (FIE) e la Fondazione Bambino Gesù di Roma. Tutti possiamo, con piccole o grandi donazioni, contribuire alla raccolta fondi attraverso il pagamento postale/bancario, chiamando da una linea fissa il numero solidale 45546 oppure inviando allo stesso numero un Sms solidale.
Le donazioni saranno attive dal 2 al 17 ottobre e proseguiranno fino al 30 aprile 2018, con varie iniziative sul territorio promosse dalle Associazioni beneficiarie.
Per maggiori informazioni qui di seguito trovate il link della lunga maratona benefica: www.trentaore.org.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *