Vi manca il teatro? Quegli spettacoli dal vivo senza filtro che arrivano dritti al pubblico per un pieno di emozioni, risate, lacrime immediate? Vi manca il sipario che si apre e si chiude? Ebbene, anche ai tempi del Coronavirus, la cultura non si ferma e il teatro non sparisce. Il teatro cambia veste, è online, è in streaming, è a casa vostra.
Mentre fra le nostre quattro mura di casa ci atteniamo alle restrizioni imposte per il contenimento del Covid-19 chiedendoci quando potremo tornare alla vita di sempre, il mondo dello spettacolo viene in nostro soccorso proponendo una serie di opportunità online da cogliere al volo.

Eccone alcune.

Il Teatro dell’Opera offre una vera e propria stagione nella sua sezione Teatro Digitale, dove potrete gustarvi alcuni degli spettacoli più amati dalla lirica al balletto, dalla  “Tosca” al “Don Chisciotte”, passando per “Orfeo ed Euridice” ,“Madama Butterfly” e molti altri.

Anche il Teatro Eliseo apre virtualmente il sipario pubblicando in streaming, sul sito e su Facebook, i video degli spettacoli da loro prodotti, da “Il discorso del Re” di David Seidler, a “Cercando segnali d’amore nell’universo” di Luca Barbareschi, passando per il “Cyrano De Bergerac” di Edmond Rostand . L’elenco degli spettacoli di teatro online lo trovate QUI.

A Milano, il Teatro alla Scala stringe un accordo con la Rai e, dal 23 marzo, sul portale web RaiPlay mette online uno spettacolo al giorno, per un totale di 30 spettacoli registrati tra il 2008 e il 2019.
Si spazia da “Giovanna d’Arco a Attila” di Verdi a “Madama Butterfly” di Puccini, passando balletti come “La bella addormentata” con Roberto Bolle. Ogni spettacolo resterà visibile per 30 giorni. Dal 6 aprile, inoltre, per quattro settimane, si aggiungono nuovi spettacoli. Appuntamento fisso dal lunedì al venerdì, alle ore 10.00 su Rai5, dove verrà trasmesso uno spettacolo al giorno, con una trasmissione aggiuntiva il mercoledì sera alle 21.15. Un totale di 6 produzioni a settimana da vivere o rivivere. Potete trovare il programma delle trasmissioni, in continuo aggiornamento, QUI.

Da Torino, tutti i giorni alle 18.00, c’è la possibilità di entrare nei backstage. L’iniziativa #operaonthesofa  del Teatro Regio di Torino permette di accedere ad un palco virtuale per assistere tramite riprese inedite alle prove generali di produzioni della stagione in corso e di quelle passate fra cui il “Nabucco” di Verdi con la direzione di Donato Renzetti e la regia di Andrea Cigni.

A Venezia, il Teatro La Fenice tiene duro e lancia il messaggio “State a casa, vi veniamo a trovare voi”. Sul canale YouTube dedicato i video integrali delle opere liriche andate in scena sono online… Troverete anche il  “Don Carlo” di Verdi e “Von heute auf morgen” di Schoenberg.

Ma non finisce qui! Il teatro online continua… e noi proseguiamo il nostro viaggio per suggerirvi qualcos’altro!

Il Teatro Stabile del Veneto, il Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia e il Teatro Stabile di Bolzano il  si uniscono e portano in tournée “Una stagione sul sofà” , animando il Nordest; dal 27 marzo, in occasione della Giornata Mondiale del Teatro, ogni venerdì, sabato e domenica alle ore 20.00, l’appuntamento è sui canali YouTube per dei fine settimana all’insegna del palco con video integrali di spettacoli teatrali. “Una stagione sul sofà”: un teatro online ricco di opportunità per adulti e bambini, per giornate da passare fra interviste, aperitivi letterari, grandi classici e fiabe della buonanotte.

Anche al Teatro Biondo di Palermo non mancano gli appuntamenti di teatro online, fra cui “La passione“, di Mario Luzi,  per celebrare la Pasqua, in streaming venerdì, sabato e domenica alle 20.00. E per il giorno di Pasqua, l’appuntamento è stato alle ore 16.00 con “Odissea-Movimento n.1” di Emma Dante con gli allievi della Scuola del Biondo.

E per i più piccoli?
Anche per i bambini non mancano gli spettacoli!

Dal Teatro Sociale di Camogli con “Le avventure di Pinocchio“, progetto di Sergio Maifredi con letture di Andrea Nicolini e lezioni di disegno di Andrea Musso, al Teatro Le Maschere di Roma  con le sue fiabe in streaming…

Ma le occasioni per gli amanti del teatro non si fermano qui.
Per avere notizie sugli spettacoli online restate con noi. Seguite il teatro ai tempi del Coronavirus…. un teatro online… Perché se voi non potete andare a teatro, sarà il teatro a venire da voi!

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *