Luca Barbarossa e Neri Marcorè protagonisti di un evento imperdibile. L’appuntamento è fissato per venerdì 10 maggio: “Una chitarra per due“, Luca Barbarossa e Neri Marcorè insieme sul palco dell’Auditorium Parco della Musica a Roma. Dalla sala Sinopoli il terzo evento del progetto “Carta Bianca” di Barbarossa, per questa occasione insieme all’amico Neri Marcorè, con il quale, appunto il 10 maggio, festeggerà 10 anni di amicizia, 10 anni di passioni comuni come la musica d’autore e il teatro canzone e 10 anni di progetti condivisi, tra cui l’ultimo “Risorgimarche“.

Luca Barbarossa e Neri Marcorè si racconteranno in un’intervista suonata, la chitarra sarà il veicolo per raccontare le loro storie in musica, un piacevole viaggio attraverso vecchie e nuove canzoni del cantautore romano e non solo, e poi ancora aneddoti di vita conditi dall’ironia dell’attore marchigiano.
Non è la prima volta che i due si ritrovano insieme sullo stesso palco, esattamente 10 anni fa infatti, nel 2009, partiva la fortunata tournèe teatrale di “Attenti a quei due”, spettacolo contenuto anche nell’album live e nel dvd omonimi.

Raccontava Barbarossa nel 2009: “Vidi Marcorè in tv fare l’ imitazione di me che cantavo Roma spogliata con la voce nasale di diciottenne terrorizzato sul palco dell’Ariston. Lo trovai irresistibile. Poi Neri è entrato nella Nazionale Cantanti e l’ amicizia è decollata. Marcorè è un ottimo centrocampista. Sul campo è lui a darmi gli assist mentre in palcoscenico fa la parte della “spalla”. […] lo spettacolo che facciamo insieme alterna canzoni mie e imitazioni di Neri, […] ci sono momenti lirici e altri in cui ci si rotola per terra dal ridere. Anche noi musicisti facciamo fatica a stare seri.”.

L’incanto del 2009 e la miscela esplosiva saranno ancora presenti dopo 10 anni?
Noi crediamo di sì, attendiamo il 10 di maggio per verificarlo insieme!

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *