Dall’8 marzo scorso fino al 14 aprile 2019, al Teatro San Babila di Milano andrà in scena uno dei musical più famosi e amati di tutti i tempi: “Fame – Saranno Famosi”, un titolo che dagli anni ’80 è diventato un cult ed è entrato nell’immaginario collettivo. Lo spettacolo è infatti l’adattamento teatrale del film “Fame” del 1980, ideato da David De Silva su libretto di José Fernandez, con le musiche di Steve Margoshes e parole di Jacques Levy.

“Fame – Saranno Famosi” è un fenomeno intramontabile della cultura pop, che racconta la vita degli allievi e degli insegnanti dell’esclusiva High School of the Performing Arts di New York, la loro passione e la loro dedizione per il mondo dello spettacolo. Una storia che continua a conquistare ed emozionare nuove generazioni di pubblico ed ispirare miriadi di giovani talenti.

Lo spettacolo è pieno di energia e oltre a proporre la canzone vincitrice di un Academy Award “Fame” e svariati rimandi al film originale, sviluppa al suo interno una trama differente, con diversi personaggi e nuovi brani pop.
L’opera ha debuttato per la prima volta in Florida nel 1988; dopo la tournée negli Stati Uniti e nel nord Europa, nel 1995 va in scena a Londra dove ottiene tre nomination per gli Olivier Awards tra cui Best New Musical e Best New Choreographer. Nel novembre 2003 arriva finalmente al Little Shubert Theatre di New York dove prende il titolo “Fame On 42nd Street”. Dal suo debutto in poi, grazie al successo ottenuto, “Fame” è stato tradotto in numerose lingue e prodotto in tutto il mondo in oltre 25 paesi. In Italia ha debuttato per la prima volta nel 2003.

La regia della versione italiana di “Fame – Saranno Famosi” è di Federico Bellone, alla guida di un cast stellare di attori già protagonisti dei più importanti musical italiani, tra cui Luca Giacomelli Ferrarini nel ruolo di Nick Piazza e Giulia Fabbri in quello di Serena Katz. Assieme a loro, reciterà anche il Direttore Artistico del Teatro San Babila Marco Vaccari nel ruolo di Mr.Myers. Gail Richardson, coreografo del musical “We Will  Rock You” dei Queen, seguirà il corpo di ballo.

Protagoniste saranno le celebri musiche di Steve Margoshes, tra cui la title song “Fame”, scritta da Dean Pitchford e Micheal Gores e vincitrice di un Academy Award. A produrre l’allestimento di “Fame – Saranno Famosi”, con la collaborazione della Compagnia della Rancia, è la Wizard Productions, l’unica casa di produzione ad aver esportato nel mondo un allestimento italiano di un musical americano, “Dirty Dancing”.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *