Dal prossimo 29 novembre fino al 2 dicembre 2018 presso il Teatro Petrolini di Roma andrà in scena “Rear Wall – Il muro sul cortile”, un giallo psicologico esistenziale di Miriam Spera con protagonisti Renato Cecchetto nei panni di Alfred Hitchcock, Rosario Tronnolone in quelli di Francois Truffaut e la stessa Miriam Spera ad interpretare Alma Reville.
La storia vuole intrecciare le storie di due grandi Maestri del cinema ed una pioniera della settima arte in un viaggio metafisico, onirico ed affascinante, alla ricerca della causa e del senso di ogni creazione e di ogni avventura umana.
La vicenda ritrae Alfred Hitchcock e sua moglie Alma in una tranquilla cornice di villeggiatura a Saint Moritz, quando, una notte, si presenta all’improvviso alla loro porta l’amico Francois Truffaut. Tranquilli, non si tratta di un’altra intervista, ma solo di una semplice visita… quel che è certo è che la tranquilla vacanza della famiglia Hitchcock da quella notte non sarà più la stessa.
Quanto lontano ci porteranno questi tre personaggi è una meta che vi lasciamo scoprire da soli, se avrete voglia di cambiare per una notte la vostra quiete, colpo di scena dopo colpo di scena…
“Rear Wall – Il muro sul cortile” fino al 2 dicembre in via Rubattino 5, a Roma.
Per maggiori informazioni potrete consultare il sito internet di Come in uno specchio.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *