Il 30 novembre 2018 sarà realizzato lo spettacolo “Io odio i Talent show” del giornalista Mario Luzzatto Fegiz al Teatro Ariston di Sanremo. Si tratta di una commedia musicale scritta con Giulio Nannini e Maurizio Colombi, che ne firma anche la regia.
“Io odio i Talent show”, realizzato per la prima volta nel 2011, è stato rinnovato questa volta nella sua parte musicale, affidata al trio dei Los Chitarones, un’idea, un gioco, un modo scherzoso di suonare insieme. La band di flamenco italiano è composta da 3 chitarre di legno ed una voce per rievocare Lucio Battisti, Django Reinhardt, Mozart e molti altri.
Lo spettacolo è diviso in due atti, che raccontano la storia di un critico musicale che, a 65 anni, si sente improvvisamente derubato della sua autorevolezza. Così, in un crescendo tragicomico, racconta la sua storia in prima persona insieme ai grandi protagonisti della musica italiana, con sorprendente umorismo e istrionico carisma.
Per l’occasione sarà anche ristampato il libro “Io odio i Talent show” (Guido Veneziani Editore), che in parte riprende lo show e in parte offre una raccolta di picchi emotivi della carriera di Mario Luzzatto Fegiz, critico musicale e autore di saggi e libri (il più noto “Morte di un cantautore”, la prima ricostruzione della tragica fine di Luigi Tenco).
Mario Luzzatto Fegiz, dopo le sue numerose esperienze radiofoniche (debuttò nel 1969 alla Rai con “Per voi giovani”) e televisive (fra cui “Mister Fantasy”, “Re per una notte”, “Momenti di gloria”, “Music Farm” e, come autore, “Emozioni” su Rai 2), ora nelle vesti di attore porta in scena un vero e proprio spettacolo teatrale.
L’anteprima aperta al pubblico sarà il 29 novembre al Cinema Teatro Vittorio De Sica di Peschiera Borromeo, in provincia di Milano ed il giorno seguente a Sanremo.

  • Per info e biglietti Teatro Ariston: tel. 0184 506060
  • Per info e biglietti Teatro De Sica (Peschiera Borromeo): tel. 02 51650936 – [email protected]

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *