Il 29 aprile scorso si è celebrata la Giornata Mondiale della Danza e l’étoile Roberto Bolle ha sfruttato l’occasione per organizzare un flash mob aperto a tutti proprio in Piazza della Scala a Milano. “Dalle 15.00, portati un paio di cuffie, una maglietta senza marchi visibili e il tuo stile di danza, qualunque esso sia! Più danze siamo e più ci divertiamo!”. Queste sono state le parole del post pubblicato sulla pagina ufficiale Facebook di Roberto Bolle, con cui tutti sono stati invitati a partecipare al grande evento.
L’evento è nato per promuovere OnDance, la festa della danza che si terrà a Milano dall’11 al 17 giugno e che trasformerà la città in un grande teatro proponendo spettacoli, workshop, eventi culturali e tante altre sorprese per gli amanti della danza e non solo.
Ci sarà inoltre un grande contest che vedrà sfidarsi fra loro i migliori ballerini di street dance d’Italia. Grazie all’annuncio sul web da parte dell’étoile del Teatro alla Scala – oltre che Principal Dancer dell’American Ballet Theatre di New York – nel pomeriggio di domenica 29 aprile la piazza milanese si è riempita di persone che hanno potuto ammirare Roberto Bolle ballare sulle note della colonna sonora del famosissimo ed amato musical “Fame”.
L’étoile era accompagnato da alcuni ballerini di danza classica e street dance della Red Bull Dance Your Style e i presenti hanno avuto l’occasione di ballare insieme al grande Bolle. Sorrisi, urla e applausi hanno chiuso l’esibizione a cielo aperto di Roberto Bolle che ha affermato: “Quando ho visto la piazza ero quasi intimorito, la gente era tanta, però abbiamo sentito il loro entusiasmo ed è stato galvanizzante ballare così in libertà, senza schermi in messo a loro. Questa è stata una sorta di anteprima, durante la settimana della danza ci saranno tanti tipi di ballo rivolti a tutti.”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *