Fedez ha annunciato oggi l’uscita di “Crisi di Stato”, il suo nuovo singolo fuori il prossimo 9 dicembre in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme digitali per Columbia Records/Sony Music Italy (già disponibile in presave e preadd QUI).

Il poliedrico artista decide quindi di chiudere l’anno spingendo l’acceleratore su BPM e creatività, aprendosi a nuove sonorità che riesce ad esplorare in modo delicato e incisivo. “Crisi di Stato” vede Fedez perdersi nelle atmosfere di un rave hyperpop, accompagnato da una martellante cassa dritta e coronato da tutto il disilluso romanticismo che lo contraddistingue. Il pezzo entra con dolcezza, esplodendo poi in un ritornello frenetico e travolgente, in grado di trasmettere tutto l’amore che l’artista ha riversato nel testo, per entrare in contatto con il suo pubblico di sempre e non solo.

Il brano, prodotto da Simonetta, ci mostra per l’ennesima volta quanto sia impossibile definire Fedez e di quanto l’artista possa riuscire a stupire il proprio pubblico con ogni canzone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *