Qualcuno ha detto Backstreet Boys? In queste ore il nome di una delle band più popolari degli anni ’90 sta riempiendo le pagine di tutti i giornali per una notizia davvero shock (ci prendiamo la facoltà di prendere in prestito il termine). Dopo anni di incredibili successi, da “I want it that way” a “Incomplete”, la rottura nel 2002, l’abbandono di Kevin Richardson e poi la riappacificazione, ora tutti e 5 i membri del gruppo sono pronti per un nuovo tour mondiale.

Il Dna World Tour partirà nel weekend del 9 e 10 aprile da Las Vegas e oltre agli Stati Uniti toccherà diverse città d’Europa. Tra queste ci sarà anche Bologna, unica tappa italiana, con uno show imperdibile all’Unipol Arena il 22 ottobre 2022.

Divertimento e musica allo stato puro, ma non solo. Il Dna World Tour dei Backstreet Boys avrà anche uno scopo benefico. Parte del ricavato dei biglietti, infatti, sarà devoluto a Unhcr, l’agenzia Onu di protezione dei rifugiati proveniente dall’Ucraina e dai Paesi confinanti. In attesa dei live, i fan potranno seguire passo per passo i propri beniamini nella docu-serie “Making Of The Dna Tour”, uno sguardo a 360 gradi sulla preparazione e sul backstage del tour. Il primo episodio è già disponibile online, mentre gli altri usciranno presto sul canale YouTube dei Backstreet Boys.

Contenti di questa super notizia?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.