Oggi, 20 anni fa, usciva “Rosso Relativo”, album d’esordio di Tiziano Ferro diventato un vero e proprio cult della scena musicale italiana e internazionale. E sono i numeri a dirlo. Pubblicato in 42 Paesi e oltre 2,5 milioni di copie vendute, il disco è rimasto in Top10 per più di 7 mesi, ottenendo 7 Dischi di Platino tra Italia, Messico, Spagna e Svizzera e 3 Dischi d’Oro tra Belgio, Francia e Turchia. I brani contenuti al suo interno sono stati segnati dallo stesso destino, come “Xdono”, terzo singolo più venduto d’Europa nel 2001 e certificato Doppio Platino in Italia, Platino in Belgio e Oro in Francia, Germania e Svizzera, raggiungendo la Top10 dei singoli di Italia, Belgio, Paesi Bassi, Austria, Germania, Danimarca, Romania, Spagna, Svezia, Svizzera, Belgio, Francia, Grecia, o ancora “Imbranato”, entrato in Top50 in Austria, Belgio, Francia e Svizzera e “Rosso relativo”, title track dell’album, entrato in Top50 in Italia, Germania, Spagna e Svizzera. Nel 2002 l’album “Rosso Relativo” è stato realizzato anche in lingua spagnola con il titolo “Rojo Relativo”.

Per celebrare lo speciale anniversario i fan riceveranno un doppio regalo. Il primo direttamente da Tiziano Ferro, che farà una diretta Instagram stasera alle ore 21.00. La seconda dalla Carosello Records, che pubblicherà Rosso Relativo – Anniversary Edition, un cofanetto disponibile sia in vinile (in uscita il 29 ottobre) sia in CD (in uscita il 5 novembre). Lo speciale progetto contiene 3 versioni rimasterizzate e multilingua: “Rosso Relativo” in italiano, “Rojo Relativo” in spagnolo e “Rosso Relativo – Extra”, con le versioni internazionali dei brani di maggior successo del disco, un singolare out-take della sua primissima incisione e alcuni remix.
Potete già ordinare entrambi i formati cliccando QUI .

Cosa aspettate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.