La cantante israeliana jazz Sivan Arbel, tra le più apprezzate oltreoceano e non solo, ha pubblicato un nuovo singolo intitolato “Change”. Un messaggio di speranza per il futuro attraverso il cambiamento in un’epoca così complessa e questo brano fa parte dell’album “Change of Light”, eletto da Jazz2K come “best vocal disc” del 2019. In questo mese di luglio Sivan Arbel partirà per un tour e farà tappa in diverse città italiane.
Il videoclip di “Change” – che potrete apprezzare qui sotto – racconta della sensazione che le persone spesso provano quando affrontano cambiamenti significativi nella vita. L’anticipazione del cambiamento spesso porta un tipo di sensazione di instabilità, come se la terra ribollisse sotto i piedi anche se, nel profondo, si ha la consapevolezza che tutto andrà bene.

Lo stile del brano è ispirato dall’amore della cantante per il jazz, con influenze di musica marocchina e ritmi africani.

 

«Quest’anno è stato come andare sull’ottovolante, in tutti i sensi: abbiamo dovuto cambiare il nostro stile di vita in un periodo così difficile, privandoci di momenti di condivisione e socialità» – commenta Sivan Arbel – «In realtà la realizzazione del video di “Change” e la sua uscita avrebbero dovuto essere molto prima dell’arrivo del Covid. Ma immagino che il mondo stesse aspettando che l’uscita del video ci fosse in questo preciso momento, in modo che potesse ricordare a tutti noi che, alla fine, pur essendo soli tutto andrà bene.»

Sivan Arbel è acclamata dalla critica di tutto il mondo: cantante, compositrice e arrangiatrice israeliana: un talento effervescente della scena jazz internazionale. La sua musica, gli arrangiamenti e i testi originali aprono una finestra sul suo ricco mondo interiore. Stratifica giocosamente le sue espressioni artistiche con il suo amore per il jazz e le diverse influenze musicali che derivano dalle sue radici israeliane e dai viaggi globali. Come performer, Sivan incanta il pubblico fondendo ritmo e groove distinti con l’improvvisazione, il movimento e la danza scat.

L’artista sarà in Italia per una serie di concerti, precisamente a Roma, Perugia e Tarquinia: il 3 luglio a Gianicolo in Musica 2021, il 6 luglio nell’unico jazz club “galleggiante” d’Italia Dram, dal 7 al 17 al Decò di Perugia e il 18 luglio all’Arcadia di Tarquinia. Sarà accompagnata dalla sua formazione italiana, composta da giovani e talentuosi musicisti quali Gino Giovannelli al piano, Dario Giacovelli al basso e Valerio Vantaggio alla batteria.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *