Profondamente” è il nuovo EP dei Sierra, in uscita il 30 aprile per Sony Music/ Epic Records Italy su tutte le piattaforme digitali (QUI il pre-save). 8 tracce, di cui 7 inediti, in cui si può apprezzare la capacità unica del duo romano di sintetizzare generi più disparati in una pasta unica e distinguibile.
In questo EP i Sierra continuano la loro esplorazione musicale che parte da strutture pop e dalle loro radici hip hop, arricchite da elementi riconducibili alla dance e all’EDM, o alla trap della nuova scuola francese.

Si spazia da brani energici e ritmati come “Goleador” (focus track dell’Ep) e “La Clique”, a canzoni più riflessive e come “Profondamente” e “Ci Sono Anche Io”, per arrivare a composizioni lucenti come “Aria”, “Nei Giorni che Mi Rimangono” o “Sei tu”. A questi inediti si aggiunge anche “Mezze Lune”, singolo uscito a inizio 2021 che ha già superato 500 mila streams e views.

Lato produzioni si possono apprezzare diverse firme di spicco come ZefCosmophonixMachweoMr MonkeyNiro e Pitchbull. Insieme hanno creato un affresco sonoro ricco e variegato, valorizzando a pieno il talento del duo romano.

Dal punto di vista testuale i Sierra compiono un ulteriore passo in avanti nella capacità di unire il lessico proprio del rap moderno a metafore e immagini vicine al cantautorato italiano. Sila con le sue melodie cantate e Medium con il suo flow più rappato, si alternano con maestria, elaborando concetti e riflessioni sui grandi eventi di questo periodo.
I Sierra infatti, tracciano flussi di coscienza in cui si riscoprono quei piccoli elementi che compongono le nostre quotidianità per arrivare allo spazio, alle stelle e ai pianeti, simboli della fantasia, ma soprattutto della forza ineluttabile dell’universo e della natura.

Per i Sierra «’Profondamente’ racchiude molti degli stati d’animo che abbiamo vissuto per anni. In questi mesi siamo riusciti a tirare fuori il nostro mondo interiore, cosa che non potremmo esternare in nessun altro modo se non con la musica. Come rappresenta la copertina, questo EP è uno specchio per poter entrare nel mondo delle idee, potersi ritrovare e quindi crescere interiormente. È una linea guida per ciò che verrà in futuro. Il mood è diviso tra felicita’ e tristezza ed incarna la dissonanza cognitiva della societa’ odierna, spaccata a meta’ tra la voglia di rialzarsi e la comodità  di rimanere immobile.».

Tracklist:

  1. Goleador
  2. Nei cinque giorni che mi rimangono
  3. La Clique
  4. Mezze lune
  5. Aria
  6. Ci Sono Anch’io
  7. Profondamente
  8. Sei tu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *