Altri 2 artisti si sono uniti in una collaborazione che promette scintille: stiamo parlando di Sfera Ebbasta e Madame, protagonisti del singolo “Tu mi hai capito”. Il sodalizio ha visto la nascita lo scorso 3 settembre, giorno in cui il brano è uscito su tutte le piattaforme digitali. Un duetto inedito e inaspettato che ha sorpreso tutti piacevolmente. Madame, nome d’arte di Francesca Calearo, è una delle rivelazioni del rap italiano, imponendosi sulla scena musicale sin dagli esordi e consacrandosi al grande pubblico con la partecipazione al Festival di Sanremo 2021 con la canzone “Voce”. Sfera Ebbasta, all’anagrafe Gionata Boschetti, cavalca l’onda del successo da ormai diversi anni, sfornando dei veri e propri tormentoni cult come “Happy Birthday” fino all’ultimissimo “Mi fai impazzire” feat Blanco.

Ora i 2 rapper uniscono le forze in un dialogo dai sentimenti contrastanti. Lei, infatti, cerca di avvicinarsi a lui, che però si mostra sfuggente e decide di prendere le distanze. “La mia vita è crazy, la tua vita baby non voglio mischiarla con tutti ‘sti guai, quindi ti dico che è meglio che vai”, replica Sfera Ebbasta all’amore cantato da Madame. “Tu mi hai capito” è prodotta da Bias e Charlie Charles.

Cover:

Testo:

Perché solo tu l’hai capito
Pure se mi vedi poco, tu mi hai capito
E pure se ti vedo poco, tutto ho capito
A furia di cercarti per il mondo, l’ho conosciuto a fondo e l’ho dato a te
Che hai capito
Pure se mi vedi poco, tu mi hai capito
E pure se ti vedo poco, tutto ho capito
A furia di cercarti per il mondo, l’ho conosciuto a fondo e l’ho dato a te
Al semaforo verde non ho mai accelerato
La paura di schiantarmi contro un no detto male
Sarà che nel più bello mi fotte l’idea
Di non vedere luce mentre sono in apnea
Baby, so che mi vedi
Riconosciuta tra tanti volti
Ridimensiono il mio passato per te
Ne vali la pena, forse
Mi aspetto nulla, però dammi tutto
C’è quell’intesa dagli occhi
Potrei pure farti felice
Perché solo tu l’hai capito
Pure se mi vedi poco, tu mi hai capito
E pure se ti vedo poco, tutto ho capito
A furia di cercarti per il mondo, l’ho conosciuto a fondo e l’ho dato a te
Che hai capito
Pure se mi vedi poco, tu mi hai capito
E pure se ti vedo poco, tutto ho capito
A furia di cercarti per il mondo, l’ho conosciuto a fondo e l’ho dato a te
(Money gang)
Consumo le suole dietro ad un sogno più grande di me
In giro pure se piove, di notte e di giorno
Per prendere il mondo e smezzarlo con te
La mia vita è crazy
La tua vita baby
Non voglio mischiarla con tutti ‘sti guai
Quindi ti dico che è meglio che vai
Cancelli il numero e non mi richiami, no
No no, sai che tutto dura poco
E che non si spegne il mio fuoco
Quando ripenso a quegli anni senza soldi in tasca
Con il frigo vuoto
No che non so comportarmi
Vengo dai palazzi ma è pieno il mio conto
E mi ricordo come ridevano di me per le scarpe che avevo addosso
Pure se mi vedi poco tu hai capito
Chissà se davvero non mi hai mai tradito
o se lo dici per farmi stare tranquillo
In questi anni ho perso ben più di un amico
Ho perso me stesso più qualche accendino
La vita ti dà e poi ti toglie
Per questo ho paura di starti vicino
Perché solo tu l’hai capito
Pure se mi vedi poco, tu mi hai capito
E pure se ti vedo poco, tutto ho capito
A furia di cercarti per il mondo, l’ho conosciuto a fondo e l’ho dato a te
Che hai capito
Pure se mi vedi poco, tu mi hai capito
E pure se ti vedo poco, tutto ho capito
A furia di cercarti per il mondo, l’ho conosciuto a fondo e l’ho dato a te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *