Uscirà il 5 marzo 2021When you see yourself”, l’ottavo album di inediti della rock band Kings of Leon, disco che è già disponibile in pre-order ed è stato anticipato dai singoliThe bandit” e “100,000 People”.
Entrambi i brani sono ascoltabili in digitale. Il primo sarà in rotazione radiofonica da venerdì 15 gennaio, mentre è già possibile vedere il videoclip ufficiale QUI .
Con “When you see yourself”, il gruppo racconta la sua evoluzione nel sound e torna sul panorama discografico dopo quattro anni dall’ultimo album “Walls”, che ha debuttato in cima alle classifiche americane.
Il nuovo disco, prodotto da Markus Dravs, è stato registrato nei celebri Blackbird Studios di Nashville ed è stato lanciato con una campagna davvero innovativa. I Kings of Leon hanno infatti annunciato “When you see yourself” attraverso una speciale T-shirt completa di tracklist e testi delle canzoni dell’album, che è stata spedita per posta ad alcuni fan selezionati. La band ha sfruttato l’occasione per raccogliere fondi per il Live Nation’s Crew Nation, il fondo a sostegno dei lavoratori dello spettacolo.
Per ordinare il merchandising del gruppo, che comprende una limited edition della “Hero T-shirt”, una maglietta con il testo del singolo “Tha bandit”, ci si può collegare al sito solo durante questa settimana, fino al 15 gennaio. Tutto il ricavato delle vendite verrà devoluto in beneficenza.

Ecco la tracklist di “When You See Yourself”:

  1. When You See Yourself, Are You Far Away
  2. The Bandit
  3. 100,000 People
  4. Stormy Weather
  5. A Wave
  6. Golden Restless Age
  7. Time in Disguise
  8. Supermarket
  9. Claire and Eddie
  10. Echoing
  11. Fairytale

La rock band Kings of Leon è composta dai fratelli Followill, Caleb alla chitarra e voce, Nathan alla batteria, Jared al basso e dal loro cugino Matthew Followill alla chitarra. Dopo il debutto nel 2003, hanno pubblicato 7 album, venduto oltre 20 milioni di dischi e quasi 40 milioni di singoli, vinto 3 Grammy Awards, 3 NME Awards, 2 Brit Award e 1 Juno Award e girato in tour tutto il mondo.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *