In queste ore un’esilarante notizia sta tenendo banco su tutti social e i maggiori siti web: I Cugini di Campagna si sono scagliati contro i Maneskin. Il gruppo musicale pop italiano, in auge negli anni ‘70, ha accusato la band composta da DamianoVictoriaEthan e Thomas di avergli copiato i loro look. Il fattaccio incriminato si riferisce alla performance dei Maneskin a Las Vegas come opening act del concerto dei Rolling Stones. Per l’esibizione, che ha ovviamente riscosso un successo planetario, i rocker romani hanno scelto un outfit che richiama la bandiera americana, lo stesso che avrebbero indossato i 4 cugini anni addietro. Sul loro profilo Instagram I Cugini di Campagna hanno pubblicato un post con le foto a confronto e la seguente didascalia: “I Maneskin si sono esibiti negli Usa, prima dei Rolling Stones imitando nel vestire i Cugini di Campagna. Basta copiare i nostri abiti.”.

Dall’altra parte, i Maneskin non hanno ancora proferito parola sulla questione. Ci hanno però pensato i fan, che tra ironia e frecciatine hanno criticato i Cugini di essere invidiosi dei ragazzi ed in cerca di visibilità.

Come si concluderà lo scontro del mese? Arriverà anche la piccante risposta dei Maneskin? Non vediamo l’ora di scoprirlo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.