Si dice che gli artisti non muoiano mai e se l’artista in questione si chiama Franco Battiato questo è ancora più vero. La sua musica vasta e trasversale, le sue composizioni libere e aperte rivivranno nuovamente nel concerto tributo “Invito al viaggio” il 21 settembre 2021 all’Arena di Verona. Un viaggio che partirà dall’album più pop del Maestro, “La voce del padrone”, attraversando i brani più significativi e profondi del suo repertorio come “Centro di gravità permanente”, “Voglio vederti danzare”, “La cura”, “Prospettiva Nevski”.

Canzoni scalfite nel nostro immaginario collettivo e che per l’occasione saranno intonati da importanti nomi della scena musicale italiana. Stiamo parlando di Alice, ArisaBaustelle, Sonia Bergamasco, Bluvertigo, Angelo Branduardi, Umberto BroccoliVasco Brondi, Brunori Sas, Paolo Buonvino, Juri Camisasca, Giovanni Caccamo, Roberto Cacciapaglia, ColapesceDimartino, Carmen Consoli, Simone Cristicchi, Diodato, Emma, Eugenio Finardi, Max Gazzè, Fabrizio Gifuni, Mario Incudine, Luca Madonia, Fiorella Mannoia, Mahmood, Gianni Maroccolo con Andrea Chimenti, Antonio Aiazzi e Beppe Brotto, Morgan, Nabil Bey, Gianna Nannini, Manet Raghunath, Danilo Rossi, Saturnino, Subsonica, Paola Turci. Ad accompagnarli un’orchestra formata dalla Filarmonica dell’Opera Italiana Bruno BartolettiCarlo Guaitoli alla direzione d’orchestra e pianoforte, Angelo Privitera alle tastiere e programmazione, Osvaldo Di DioAntonello D’Urso e Chicco Gussoni alle chitarre, Andrea Torresani al basso, Giordano Colombo alla batteria.

Verranno eseguiti gli arrangiamenti originali di Franco Battiato, seguendo timbriche e sfumature che rifletteranno appieno il suo percorso musicale. Non solo canzoni, infatti, ma anche anche suite e momenti puramente orchestrali, in una sorta di testimonianza in movimento.

Le prevendite per l’evento “Invito al viaggio” saranno aperte come segue:

  • giovedì 15 luglio dalle ore 10:00 platea e 1° e 2° gradinata numerata
  • lunedì 19 luglio gradinata libera in fase di numerazione

Per tutte le info potete cliccare QUI.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *