Era nell’aria, ma adesso ne è arrivata la conferma ufficiale attraverso una mimo clip sui social: Adele farà finalmente il suo ritorno sulla scena musicale con l’album “30“, anticipato dal singolo “Easy on me“, in uscita il prossimo 15 ottobre. In pochi avevano capito che quel “30” apparso contemporaneamente in luoghi simbolo di tutto il mondo – come il Colosseo di Roma, l’Empire State Building di New York, la facciata del Louvre di Parigi e Camden Street a Dublino e sugli schermi pubblicitari di grandi stazioni ferroviarie a Milano, Edimburgo, Amsterdam, Berlino – anticipassero proprio un qualcosa di così grande.

Adele ha abituato i suoi fan all’uscita di dischi intitolati con il numero della propria età: Nel 2008 era uscito “19“, nel 2011 “21” e l’ultimo disco “25” porta la data del 2015. Nel 2019 ci si aspettava l’uscita di “30”, che invece non è arrivato a causa della pandemia da Covid 19 ed una pausa della cantante britannica. Inoltre, come è accaduto per altri artisti, la scelta di rimandare l’uscita del disco è stata anche strategica: in piena pandemia, infatti, non sarebbe stato fare un’adeguata promozione.

L’attesa, quindi, è finita. Adele, dopo 6 anni, è pronta a tornare con la sua musica ed il suo immenso talento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *