Si è spento a soli 28 anni a causa di un’emorragia cerebrale dovuta ad una leucemia fulminante il cantante Michele Merlo, noto per aver partecipato nel 2017 al talent show di Maria De Filippi “Amici” e ad “X Factor“. A darne notizia i consulenti della famiglia in una nota, in cui viene annunciata la morte del giovane artista nella tarda serata di ieri nel reparto si terapia intensiva dell’ospedale Maggiore di Bologna. Le condizioni di Michele Merlo, in arte Mike Bird, erano peggiorate nel corso delle ore ed inutile è risultato l’intervento chirurgico al quale era stato sottoposto. “Michele si sentiva male da giorni e mercoledì si era recato presso il pronto soccorso di un altro ospedale del bolognese che, probabilmente, scambiando i sintomi descritti per una diversa forma virale, lo aveva rispedito a casa. Anche durante l’intervento richiesto al Pronto soccorso, nella serata di giovedì, pare che lì per lì non fosse subito chiara la gravità della situazione“, hanno affermato i familiari, che proseguono “Michele non è stato in nessun modo vaccinato contro il Covid. E’ stato colpito da una severa forma di leucemia fulminante con successiva emorragia cerebrale“.

Spettacolo News si unisce a fan, amici, colleghi nel dolore e nella vicinanza alla famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *