Alicia Keys, grande star della musica internazionale e vincitrice di 15 Grammy, ha lanciato oggi a sorpresa il suo nuovo singolo intitolato “Underdog” (RCA Records). Il brano sarà da domani in rotazione radiofonica ed è già disponibile in digitale: è accompagnato dal videoclip ufficiale diretto da Wendy Morgan, che potrete vedere di seguito.
La canzone, scritta dalla stessa Alicia Keys e da Ed Sheeran e prodotta da Johnny McDaid, è tratta dal nuovo progetto discografico e settimo album in studio della superstar americana. Il disco si intitolerà semplicemente “Alicia” e vedrà la luce a primavera.

Alcune persone potrebbero pensare al termine “underdog” (sfavorito, ndr) come a una parola negativa ma io lo vedo come un termine potente, che rappresenta coloro che possono essere sottostimati ma ancora all’altezza della sfida, in grado di superare le aspettative”, spiega Alicia, che prosegue: “Amo questa canzone perché parla di vita reale, di persone reali e delle nostre esperienze. Ci siamo trovati tutti nelle nostre vite a dover affrontare delle sfide. Non è mai facile. Una delle mie parti preferite del testo è ‘They say I would never make it but I was built to break the mold’. Non penso ci sia qualcuno che non si sia mai sentito così.”.

Il nuovo album della Keys includerà anche i due brani già pubblicati “Time Machine”, che celebra il senso di liberazione derivante dal lasciare andare qualcosa e “Show Me Love”, duetto con l’artista R&B vincitore di Grammy Miguel, che riflette sui vari modi in cui si dimostra l’amore. Quest’ultimo è valso ad Alicia Keys il record di 11 piazzamenti al #1 nella classifica Billboard Adult R&B Songs.

Questo è solo l’inizio di quello che si preannuncia essere un anno straordinario per la cantautrice americana: il prossimo 26 gennaio l’artista sarà, per il secondo anno consecutivo, tra gli ospiti dei Grammy Awards mentre il 31 marzo 2020 uscirà il suo atteso libro, “More Mysef”.

Nel frattempo gustiamoci il videoclip ufficiale di “Underdog”!

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *