È online il videoclip della versione casalinga, “home version” della canzone “Tikibombom” di Levante, registrato durante la quarantena a causa dell’emergenza Coronavirus dentro il suo… armadio!
Il video è stato interamente girato e montato dalla stessa Levante.

Immagini poetiche in bianco e nero si alternano in un diario emozionante e sincero di vita quotidiana in questo periodo di lockdown, a dimostrazione di come di fronte ai limiti imposti, la creatività di Levante non ne conosca alcuno, ma sia anzi in grado di prendere forma ed esprimersi in modi sempre nuovi e sorprendenti.
Un’artista versatile e creativa, capace di esprimere al meglio ogni aspetto del suo talento poliedrico: sia nella scrittura, nella musica o in ambiti più cinematografici.

Racconta Levante:

Tikibombom è un brano nato al pianoforte. Prima di presentarlo a Sanremo per un istante ebbi l’idea di farne una versione più raccolta, poi però decisi di arricchirla con una produzione più energica e alla fine è stata portata al Festival in quella veste.  Nel cassetto rimase il desiderio di crearne una versione più intima… anche se non pensavo così tanto intima, dato che l’ho registrata nell’armadio di casa durante la quarantena! Ho dovuto approfittare dei mezzi che avevo e l’armadio era l’unico luogo in cui avrei potuto attutire suoni e rumori esterni. Oltre alla registrazione della mia voce anche tutto il resto del lavoro per questa “home version” è stato svolto da remoto, insieme ad Antonio Filippelli e Daniel Bestonzo. Amo questa “nuova” versione perché è il modo in cui sono solita cantare questa canzone, in maniera distesa e sussurrata, a casa con il mio pianoforte.”.

Il brano è stato presentato dalla cantautrice sul palco del Teatro Ariston in gara al Festival di Sanremo 2020 ed è contenuto nell’album “Magmamemoria MMXX“.

Avete già visto il ‘videoclip casalingo’ di “Tikibombom” di Levante?
No?! Ecco un comodo link proprio qui sotto:

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *