E’ uscita venerdì una nuova versione orchestrale del brano “Il codice della bellezza” di Samuel dei Subsonica. L’orchestra che ha accompagnato Samuel è la Bandakadabra.
Oggi ci sarà uno show privato in partnership con Martini per un grande ensamble torinese di presentazione con l’orchestra. Lo show sarà comunque accessibile e visibile gratuitamente anche in streaming sui social media dell’artista e sulle diverse piattaforme media.

Racconta Samuel:

«Qualche settimana fa sembrava impossibile incontrarci oggi e poter pensare anche solo di salire su un palco a suonare. che tornerà a esibirsi dal vivo quest’estate. È importante dare un segnale di ripartenza perché la musica non è semplicemente svago, ma è anche quel luogo in cui andiamo a coltivare le nostre emozioni più profonde e che in qualche modo ci aiuta a vivere meglio la nostra vita. Tornare a suonare live è anche una ripartenza graduale per tutta la filiera musicale»

“Il codice della bellezza” è il primo disco solista di Samuel, ed è uscito il 24 febbraio del 2017. Prodotto tra New York e Los Angeles da Michele Canova Iorfida, l’album si muove tra pop, elettronica, sperimentazioni e rappresenta un manifesto dell’artista alla ricerca della bellezza in tutte le sue forme.

Ma spendiamo qualche parola anche per cercare di descrivere la grande orchestra Bandakadabra, una band rocksteday, balkan, swing che unisce l’energia delle formazioni street al sound delle big band anni ’30. Definita da Carlo Petrini, una “fanfara urbana”, la Bandakadabra vanta una frenetica attività live, che l’ha portata ad esibirsi sia in Italia che nel resto d’Europa e a guadagnarsi una crescente attenzione da parte degli appassionati, grazie a un mix riuscito di musica e cabaret e a uno spettacolo da palco e da strada capace di conquistare qualsiasi tipo di pubblico.

Insomma, un mix davvero favoloso!

Ma avete già sentito la nuova versione de “Il codice della bellezza”?
In ogni caso appuntamento a questa sera per il grande ensamble, tenete d’occhio tutti i canali social di Samuel!

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *