Brutto giorno per superstiziosi e scaramantici, ma non per Bob Dylan: esce oggi, venerdì 17 luglio, il doppio vinile del nuovo album di inediti “Rough and Rowdy Ways” nelle 3 versioni nero, giallo e verde oliva. Con questo sale a quota 39 il numero di dischi pubblicati dal cantautore statunitense, che vanta una carriera lunga 61 anni.

Rilasciato lo scorso giugno in formato doppio CD e digitale e definito “un capolavoro e una delle opere più forti del repertorio di Dylan”, “Rough and Rowdy Ways” si aggiudica a mani basse il consenso di pubblico e critica. Ha esordito nella Top 5 di 14 Paesi (4° posto della classifica FIMI/GfK Italia) ed è entrato direttamente al secondo posto della classifica americana, raggiungendo il traguardo del più alto debutto di Dylan nella nazione dal 2009 e del 18°album in studio dell’artista ad entrare nella Top 10 degli Stati Uniti.

Nell’album figura la partecipazione dei musicisti Charlie Sexton (chitarra), Bob Britt (chitarra), Donnie Herron (steel guitar, violino e fisarmonica), Tony Garnier (basso), Matt Chamberlain (batteria), Blake MillsBenmont TenchAlan PasquaFiona Apple e Tommy Rhodes.

Bob Dylan non ha conquistato solo i fan della musica di tutto il mondo, ma anche i giurati di Stoccolma, vincendo il Premio Nobel per la Letteratura per “aver creato nuove espressioni poetiche all’interno della grande tradizione della canzone americana.”.

A quanto pare “Rough and Rowdy Ways” di Bob Dylan non fa eccezione. Vi lasciamo di seguito la tracklist completa:

  1. “I Contain Multitudes”
  2. “False Prophet”
  3. “My Own Version of You”
  4. “I’ve Made Up My Mind to Give Myself to You”
  5. “Black Rider”
  6. “Goodbye Jimmy Reed”
  7. “Mother of Muses”
  8. “Crossing the Rubicon”
  9. “Key West”
  10. “Murder Most Foul”

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *