Gli Oasis sono tornati, ma non come pensate voi: è stata infatti pubblicata una canzone demo mai diffusa prima dal titolo “Don’t Stop…”. Dopo 18 anni di attività e 11 album pubblicati, nel 2009 la rottura degli Oasis, uno dei gruppi più noti dell’indie rock.
A compiere il fatidico gesto è stato Noel Gallagher, storico membro della band, che ha spiegato in un lungo post su Instagram: “Come tutto il resto del mondo ultimamente ho avuto un mucchio di tempo. Quindi ho pensato di dedicarmi finalmente a capire cosa ci fosse nelle centinaia di cd anonimi senza scritte che ho in giro per casa negli scatoloni. Il fato ha voluto che incappassi in questa vecchia demo che pensavo fosse andata persa per sempre. Per quanto ne sappia c’è solamente una versione di questa traccia ‘in giro’, dalle prove di un concerto degli Oasis a Hong Kong 15 anni fa. Non sono sicuro che la versione delle prove sia precedente a questa demo perché non ci sono date indicate sul cd. So che alcuni di voi amano questa canzone quindi abbiamo pensato di pubblicarla in modo che possiate goderne o litigare anche voi. Sarà in rete a mezzanotte. Si intitola “Don’t stop….” Spero che siate tutti al sicuro e che possiate uscire dal lockdown con le minori conseguenze possibili. Siete i benvenuti, comunque.”.

“Don’t stop…” è cantata dunque da Noel Gallagher. Proprio lui insieme al fratello Liam fondarono gli Oasis nel 1991 a Manchester. Ad essi si accodarono Paul Arthurs, Paul McGuigan e Tony McCaroll. Dal 1999 fino al 2009, anno della separazione, ai due fratelli si aggiunsero 3 nuovi componenti: Gem Archer, Andy Bell e Chris Sharrock.

Che questo sia stato solo il primo passo e vedremo presto una reunion con tutti e 5, specialmente una pace tra i due fratelli? Chissà!

Nel frattempo ecco qui la demo di “Don’t stop”:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *