L’attesissimo nuovo disco di Liam Gallagher si intitola “MTV Unplugged” e ripercorre il concerto dello scorso anno alla Hull City Hall, in Regno Unito. L’uscita dell’album è prevista per il 24 aprile 2020.
L’annuncio è arrivato dal profilo Instagram di Liam Gallagher, dove l’artista ha pubblicato un post con un video tratto dalla tappa britannica dello scorso 3 agosto 2019 insieme alla data del lancio ufficiale ed ha invitato il suo pubblico a pre-ordinare e pre-salvare l’album. Questo sarà disponibile sia in versione digitale, come CD e come vinile.
“MTV Unplugged” racconterà il concerto attraverso i 10 brani che lo compongono e sarà un vero e proprio salto indietro negli anni ’90 dato che i pezzi sono proprio quelli che erano stati pubblicati originariamente come solista con gli Oasis.
Per promuovere lo show, Liam Gallagher ed MTV avevano già reso pubblici i video di “Now that I’ve found you” e “Once”, canzoni tratte da quell’indimenticabile serata in cui erano stati anche coinvolti coriste e archi.
Lo spettacolo televisivo “MTV Unplugged” è nato nel 1989 per trasmettere i concerti acustici o semi-acustici dei tanti artisti che si solito si esibiscono in performance nelle quali utilizzano una strumentazione elettrice ed elettronica. Da allora ad oggi, lo show ha visto il suo massimo successo e popolarità negli anni ’90 grazie ai concerti di tanti grandi nomi della musica a livello mondiale come i Nirvana ed Eric Clapton, evento da cui il chitarrista ha tratto uno dei suoi dischi più venduti.

In attesa dell’uscita del disco, Liam Gallagher ne ha anticipato sui social network la copertina e la tracklist:

  1. Wall Of Glass
  2. Some Might Say
  3. Now That I’ve Found You
  4. One of Us
  5. Stand By Me
  6. Sad Song
  7. Cast No Shadow
  8. Once
  9. Gone
  10. Champagne Supernova

MTV ha inoltre pubblicato uno speciale di mezz’ora con le esecuzioni di Liam Gallagher di brani come “Wall of glass”, “Greedy soul”, “For what it’s worth”, “Now that I’ve found you”, “Once” e “Gone”, con una scaletta leggermente diversa da quella dell’album in uscita ad aprile.

Info: QUI

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *