Kygo e Tina Turner si sono uniti per realizzare il remake di “What’s love got to do with it”, brano del 1984 interpretato dalla cantante statunitense, rimanendo uno dei suoi successi più popolari e inserito nella Grammy Hall of Fame e tra le 500 migliori canzoni di tutti i tempi dalla rivista Rolling Stone.

Non potrei essere più entusiasta di lavorare con un’icona come Tina Turner, sono cresciuto ascoltando le sue canzoniha dichiarato Kygo – “”What’s Love Got To Do With It” è una delle mie canzoni preferite di tutti i tempi, quindi avere avuto la possibilità di rielaborarla è stato un momento molto speciale nella mia carriera. Adoro lavorare con voci senza tempo e sebbene sia difficile preservare elementi della traccia originale e aggiungere il mio tocco personale, sono estremamente contento del risultato.”.

Sono mesi molto intensi e proficui per Kygo, reduce dalla pubblicazione del terzo album acclamato dalla critica “Golden Hour”, contenente le hit “Lose Somebody” con i OneRepublic e “Higher Love” con Whitney Houston, che ha totalizzato più di 650 milioni tra stream audio e video. Un talento prodigioso, un produttore sempre proiettato verso il futuro, che nel 2013 ha cavalcato l’onda del successo e non vi è più sceso, divenendo uno degli hitmaker più onnipresenti al mondo. Tante poi le collaborazioni con artisti come gli U2, The Chainsmokers, Ellie Goulding, Rita Ora e Chelsea Cutler. Ora è il momento di Tina Turner, che non ha certo bisogno di presentazioni. Facciamo parlare per lei la sua versione di “What’s love got to do with it” insieme a Kygo. Di seguito il videoclip ufficiale, diretto da Sarah Bahbah con protagonisti Laura Harrier e Charles Michael Davis:

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *