Il singolo di Irene Grandi intitolato “Quel raggio nella notte” illumina questo rigido venerdì di ottobre. Estratto dall’album “Grandissimo”, il brano è stato scritto da Mario Amato e ha quell’inconfondibile sapore blues che da sempre caratterizza la cantante fiorentina. Ed è sulle note blues che viene raccontato un amore tanto forte e puro da splendere in un mondo oscurato da valori superflui e vani. “Mi ha toccato fin dal primo ascolto, mi emoziona ogni volta che lo canto e ogni volta mi fa venire i brividi. Cosa chiedere di più a una canzone?”, ha dichiarato Irene Grandi.

Da oggi è disponibile anche il videoclip ufficiale di “Quel raggio nella notte”. A descriverlo è il regista Lorenzo Andreaggi: “Ascoltando ‘Quel raggio nella notte’ ho immaginato lo scenario di un mondo ormai distrutto, arido, desolato e con Irene abbiamo ideato la storia in cui due giovani sopravvissuti, grazie ad una voce che li ispira, si incontrano davanti a un misterioso portale, offrendoci la speranza di poter ricominciare una nuova vita, forse in un altro mondo, forse entrando in una nuova dimensione, grazie all’Amore.”.

È un anno importante per Irene Grandi, tra i protagonisti della 70esima edizione del Festival di Sanremo, dove ha presentato “Finalmente Io” e reduce dalla pubblicazione del singolo “Devi volerti bene”, entrambi contenuti nel suo 12esimo lavoro in studio. Un progetto discografico che celebra i primi 25 anni di carriera di un’artista straordinaria, la sua triplice anima, rockettara, cantautrice e interprete raffinata, spalmata in 16 brani di cui 4 inediti, 6 hit riarrangiate live e 6 classici riproposti nelle collaborazioni in duetto con Sananda MaitreyaLoredana BertèLevanteFiorella MannoiaCarmen ConsoliStefano Bollani. Il cognome già preannunciava ‘grandi’ cose.

A voi il video di “Quel raggio nella notte”:

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *