E’ terminata l’iniziativa “#Iosuonodacasa” lanciata da Franco Zanetti di Rockol e accolta poi da altri siti e giornali di informazione musicale come Allmusicitalia, Frequenzaitaliana, Musica Dal Palco, Newsic, Ondefunky, Onstage, Optimagazine. A questi si sono poi aggiunti fourzine, ilmohicano, rocknation, bellacanzone, spettacolo, oltre che Spettacolo News.
Lo scopo era quello di raccogliere fondi destinati ad aumentare i posti “unità posto letto rianimazione” (letto, respiratore, pompa, infusionali, monitor) disponibili per l’emergenza Coronavirus (COVID-19) dell’ospedale Niguarda di Milano.

Vi riportiamo qui di seguito una nota di Zanetti ed il bilancio pubblicato da Rockol:

350 appuntamenti segnalati in cartellone dal 12 marzo al 30 aprile: è il bilancio di 50 giorni di attività di #iosuonodacasa, l’iniziativa messa in atto da un gruppo di siti musicali per dare visibilità a tutti gli artisti che hanno deciso di offrire al loro pubblico delle esibizioni domestiche via social. Mettendo da parte concorrenze e rivalità, Allmusicitalia, Frequenzaitaliana, Musica Dal Palco, Newsic, Ondefunky, Onstage, Optimagazine e Rockol, a cui si sono poi aggiunti in corsa anche bellacanzone.itfourzine.itilmohicano.itrocknation.it, spettacolo.euspettacolonews.com, hanno quotidianamente (e gratuitamente) fornito un servizio di compilazione e aggiornamento del cartellone degli eventi musicali via social. Allo scopo informativo e promozionale si è aggiunto un obiettivo benefico: grazie alla Nazionale Italiana Cantanti, è stato possibile utilizzare il numero solidale 45527 per ricevere donazioni via sms a beneficio dell’Ospedale Niguarda di Milano. In totale sono stati raccolti 43.000 euro: non una cifra gigantesca, ma comunque un contributo utile a sostenere gli sforzi sostenuti nella battaglia contro il Coronavirus. E’ stata una bella avventura. Grazie a tutti quelli che hanno collaborato a renderla possibile.

Cliccando QUI potrete vedere l’elenco completo di tutte le esibizioni realizzate per l’iniziativa “Iosuonodacasa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *