Giulia Molinocantautrice e rapper di Scafati (SA), è pronta ad affacciarsi sul mercato discografico italiano con l’album “Va tutto bene“: il disco esce oggi, venerdì 20 marzo 2020, ed èdisponibile in digital download e su tutte le piattaforme streaming. Giulia Molino si sta facendo conoscere grazie alla sua partecipazione al talent show di Canale 5Amici” di Maria de Filippi ed è già nella fase serale, proiettata verso la finale.

Il disco “Va tutto bene” vede la direzione artistica di Carlo Avarello e prende il nome dall’omonimo brano presentato all’interno del programma “Amici 19”, che è riuscito a conquistare tutto il pubblico a casa, esordendo direttamente al primo posto della classifica di iTunes.

CLICCA QUI PER IL DISCO

Oltre a questo pezzo, l’album contiene altre 6 tracce, tra cui due scritte interamente dalla stessa Giulia, in cui viene mostrato il suo raffinato talento nella scrittura: l’intima e personale “Nietzsche”, in cui grazie a un personalissimo flow e utilizzando sonorità che mischiano l’urban e l’hip hop, racconta la sua storia, nella quale ha dovuto lottare durante l’adolescenza contro un mostro invisibile e letale, l’anoressia, e la malinconica “Solo questo mi è rimasto”, brano sulla fine di una relazione e di tutto quello che rimane quando il sentimento ormai non è più abbastanza.

La tracklist:

  • Le domeniche di maggio”,
  • “Va tutto bene”
  • Nietzsche”
  • “Amore a lieto fine”
  • “Solo questo mi è rimasto”
  • “Non sentire più niente”
  • “Briciole”.

Queste le parole di Giulia Molino sul suo progetto artistico:  «Questo ultimo anno ha portato con sé tantissime esperienze ed emozioni. Stiamo vivendo un tempo difficile che ci mette alla prova… ma stiamo resistendo e dando dimostrazione di tutta la forza che il nostro paese e ognuno di noi ha dentro di sé. In tutto questo la musica può aiutarci a sentirci vicini ed alleviare quelle che ora sono le nostre preoccupazioni… Con la speranza che presto ognuno di noi possa dire “Va tutto bene”».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *