È prevista per questo venerdì l’uscita di “Destri”, il nuovo singolo di Gazzelle. Il cantautore romano, uno degli artisti più apprezzati della scena musicale degli ultimi tempi, ha così commentato l’atteso brano: “Parole libere, vita che ti porta un po’ dove vuole lei, come quando ti casca il tappo del dentifricio nel buco del lavandino. Alla fine, l’unica cosa che so fare è tirare le somme quando le cose scivolano via dal mio controllo, quando il peggio è già passato anche se pensavi fosse il meglio, e che non passasse mai. E poi strillare forte, più forte che posso. Sperando che basti, e che non basti mai abbastanza.”.

 Sempre in riferimento a “Destri”, Gazzelle ha voluto fare un piccolo spoiler per i suoi fan. Nei giorni scorsi ha infatti dato vita a una campagna urbana a Milano e a Roma, tappezzando la città meneghina con affissioni con la scritta “Non è colpa mia” e installando due maxischermi nella capitale. Cosa significherà lo scopriremo solo venerdì.

Intanto Gazzelle si può dire soddisfatto di come sta andando avanti la sua carriera. Il primo album pubblicato nel 2017 è stato “Superbattito” ed ha ottenuto il Disco d’Oro per le oltre 25mila copia vendute. Stessa buona sorte per il secondo lavoro in studio, “Punk”, certificato Disco di Platino e a cui ha fatto seguito una seconda versione, chiamata “Post Punk”, che ha al suo interno i quattro inediti “Polynesia”, “Settembre”, “Una canzone che non so” e “Vita paranoia”. Con “Post Punk”, il cantautore ha poi annunciato il “Post Punk Tour”, i live che lo hanno visto protagonista agli inizi del 2020 nei palazzetti più importanti d’Italia e che ha registrato sold out ovunque. Ora siamo super curiosi di ascoltare “Destri”. E voi?

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *