Venerdì 28 febbraio uscirà il secondo album di Fasma, il rapper romano 23enne che ha stupito al Festival di Sanremo 2020 tra le Nuove Proposte. Il disco d’inediti contiene il brano “Per sentirmi vivo“, che l’artista ha presentato sul palco dell’Ariston e che ad oggi risulta essere uno dei pezzi più ascoltati.

Dal prossimo 2 marzo inizierà ufficialmente l’instore tour, che porterà Fasma in tutte le zone d’Italia per incontrare i fan e firmare copie del suo disco.

La nostra intervista a Sanremo:

Ad oggi Fasma ha all’attivo oltre 80 milioni di stream, numeri da capogiro.

Biografia:

Tiberio Fazioli, aka Fasma, nasce il 17 dicembre 1996 a Roma. Nel 2016 fonda la crew WFK insieme al produttore GG (Luigi Zammarano) e il suo manager Tommy l’Aggiustatutto: «Esistiamo dentro di noi da sempre, a livello pubblico dal 17/12/2016». L’etichetta ha all’attivo tre artisti: Lil Zeff, Riviera e Barak da Baby. La musica è il pennello senza regole di Fasma, il microfono è la fotocamera con la quale cerca di rievocare momenti passati e significativi della propria vita, empatia in note, scatti di emozioni. Nel 2017 pubblica i singoli “Marylin M.” (oltre 11 milioni di visualizzazioni su YouTube e oltre 16 milioni di streaming su Spotify) certificato Disco d’oro, “M. Manson”, “Lady D.” e “Monnalisa” ft. Barak da Baby. Il suo album d’esordio “Moriresti per vivere con me” è uscito il 2 Novembre 2018 e, a oggi, ha raccolto 43 milioni di stream.

Qui di seguito le date dell’instore tour:

  • 02.03 – ore 17.00 – Roma – Discoteca Laziale, via Mamiani
  • 03.03 – ore 15.30 – Firenze – Galleria del Disco, Sottopassaggio Stazione S. Maria Novella
  • 03.03 – ore 18.30 – Bologna – Semm Music Store & More, via Guglielmo Oberdan
  • 04.03 – ore 17.00 – Napoli – Feltrinelli, Stazione Centrale Piazza Garibaldi
  • 05.03 – ore 17.30 – Bari – Feltrinelli, c/o C.C. Mongolfiera Santa Caterina

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *