Dardust ha pubblicato il video di “Beautiful Solitude”, il brano che chiude il suo ultimo album intitolato “S.A.D. Storm and Drugs“, uscito lo scorso gennaio. Il singolo, ed in generale l’intero disco, si rifanno ad una specifica fase della vita del pianista, quella in cui viveva ad Edimburgo e che oggi paragona alla difficile situazione che stiamo vivendo a causa dell’emergenza Coronavirus.

Queste le parole di Dario Faini, il vero nome di Dardust: “Questo brano e questo video sono nati in un mio lungo momento di solitudine a Edimburgo, dove è nato S.A.D. . Mi sembrava perfetto in questo periodo in cui molti di noi possono sentirsi soli e in cui dovremmo cercare di trovare una bellezza a questa solitudine. Il desiderio nasce da una mancanza, e ora che manca la possibilità di abbracciarsi e vedersi, riscopriamo un desiderio dell’altro che è inedito e meraviglioso. Appunto, il claim del brano è vivi la tua solitudine e rendila meravigliosa. Mi piace inoltre pensare che in questa solitudine possa nascere una spinta alla creatività più potente e inedita. Creatività al servizio degli altri e quindi di ritorno anche “luce” per noi stessi. Nella speranza di tornare molto presto ad abbracciarci. Musicalmente Beautiful Solitude è un omaggio ai Sigur Ròs, che per primi mi hanno insegnato a vivere la solitudine con quel senso di meraviglia, che ho portato con me mentre giravo l’Islanda durante il periodo di ricerca musicale di questa trilogia che si chiude con S.A.D.”.

E proprio sull’idea di rielaborare la solitudine in chiave positiva, Dardust ha creato una playlist su Spotify in cui fan e artisti possono scegliere un brano che secondo loro meglio rappresenta il senso di “Beautiful Solitude”, che è quello di comprendere e condividere il bello dell’essere in compagnia con se stessi.

Potete trovare la playlist QUI.

Di seguito, invece, vi lasciamo il video di “Beautiful Solitude”:

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *