Se vi dicessimo Carl Brave, Mara Sattei e tha Supreme?

“Non sopporto te quando metto a posto me
spigoli mi incastro ancora nella testa ancora pensa poi perché” 

Spigoli” è il nuovo singolo inedito che raduna sopra lo stesso beat: proprio loro, Carl Brave, Mara Sattei e tha Supreme.

Il brano esce per Island/Universal e mette insieme trap, elettronica e melodie ammalianti, andando a creare un’ atmosfera davvero elettrizzante che si trasforma per l’ascoltatore in una montagna russa di colori e suoni che passa rapida tra una serie di simboli sfuggenti.
Il testo, scritto dai tre artisti, si snoda infatti tra neologismi, onomatopee e giochi di parole mentre la voce di tha Supreme diventa uno strumento aggiuntivo sulla strumentale ed entra come parte integrante del mood della canzone.

Sulla traccia insieme a Carl Brave, uno dei protagonisti assoluti dell’attuale panorama musicale italiano (11 Dischi di Platino all’attivo e fresco del Disco d’Oro per il suo ultimo singolo “Che Poi“, quasi 2 milioni di streaming mensili su Spotify e un canale YouTube da ben oltre 100 milioni di visualizzazioni) e a tha Supreme (producer enfant prodige dall’alter ego iconico in versione cartoon che ha conquistato pubblico e critica a soli sedici anni e oggi supera i 900 milioni di stream su tutte le piattaforme digitali), insieme a questi due giovani giganti troviamo Mara Sattei, sorella di tha Supreme (il quale ne cura la direzione artistica), che con le sue “Registrazioni” è riuscita sin da subito ad attirare l’attenzione di tutti.
Difatti il suo profilo Spotify conta più di 1 milione di ascoltatori mensili pur non avendo pubblicato ancora nessun album ne nessun EP.

Avete già sentito il pezzo “Spigoli”, realizzato da Carl Brave, Mara Sattei e tha Supreme?
Cosa ne pensate di questo trio? Aspettiamo i vostri commenti!

Vi lasciamo all’ascolto di questa nuova canzone, che potrete trovare su tutte le piattaforme digitali e su YouTube.

QUI vi avevamo parlato della sorpresa di Carl Brave ai fan!

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *