Cali ci conduce nei meandri della sua anima attraverso il singolo “Hotel Parigi”, che racconta la fine di una storia, ma non una storia qualunque, bensì quella vissuta con la sua ex fidanzata. Nostalgia del passato e speranza per il futuro si fondono così in una power ballad pop acusticaintensa ed intima.

Il perché del titolo lo spiega Cali: “Ho scritto ‘Hotel Parigi’ al termine di una relazione per me molto importante. Il sogno di entrambi è sempre stato quello di prendere casa a Parigi, di andarci per gioco come due sconosciuti o come la coppia più bella del mondo. Ho composto il brano di getto e l’ho tenuto stretto come un gioiello. È uno dei miei ricordi più belli, come un momento, una foto scattata. Non so se la persona a cui l’ho dedicato lo ascolterà mai, ma questo brano rimarrà sempre un pezzo di me.”.

Cali è un artista a tutto tondo: scrive, compone e cura l’aspetto visual dei suoi progetti. Si avvicina alla musica quasi per gioco, divertendosi a suonare e registrare insieme a due amici in una cantina. Da lì a YouTube il passo è breve. I primi pezzi pubblicati online ottengono da subito un discreto successo. A notarlo anche il producer Steve Tarta, con cui nasce un’amicizia e un sodalizio professionale. “Hotel Parigi” è frutto proprio di questa collaborazione.

Di seguito il video ufficiale di “Hotel Parigi” di Cali:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.